Il nostro menù è una ricerca propositiva sui cibi del territorio nel pieno rispetto della tradizione culinaria sarda. I prodotti che usiamo sono ottenuti in azienda o da aziende del territorio, con un occhio di riguardo al biologico e alla sostenibilità.
Questo è un piccolo ventaglio di un menù giornaliero, che potrebbe variare con aggiunte di altri piatti. Ovviamente il menù può essere scomposto, ma è consigliabile prendere il menù completo per degustare tutti i piatti ed avere uno specchio esaustivo della vera cucina sarda, servita in stile rurale moderno e puntuale, con alternative per vegetariani e celiaci, ed altre intolleranze.

ANTIPASTO PUNTALIZZU/APPETIZER PUNTALIZZU
– Tagliere di insaccati locali (salsiccia, prosciutto, pancetta)
– Olive Puntalizzu in salamoia marinate
– Formaggio pecorino semistagionato de babbu (di nostro padre) con miele dell’azienda
– Imbòlicu, involtino di pane lentu ripieno di purpuza (carne di maiale a tocchetti speziata)
– Coratella di maialetto o agnellino con cipollotto fresco e spezie sarde

PRIMI PIATTI/FIRST COURSES
– Supa siniscolesa (antico piatto siniscolese a base di pane raffermo, brodo e sugo di carne di pecora, formaggio pecorino, cotto sulle braci o al forno)
– Macarrones de punzu (gnocchetti fatti a mano da semola di grano duro biologico del senatore Cappelli) al ragù di carne
– Anzelòtos de recotu e eta (ravioli fatti a mano da semola di grano duro biologico del senatore Cappelli) al sugo di pomodoro
– Pane vratàtu (piatto tradizionale a base di pane carasatu a strati, sugo di pomodoro e formaggio)
Macarrones de punzu (gnocchetti fatti a mano da semola di grano duro biologico del senatore Cappelli) al ragù di carne

SECONDI PIATTI/MAIN COURSES
– Maialetto da latte arrostito al forno o allo spiedo con sale naturale
– Agnellino al vermentino, finocchietto selvatico ed erbette di campo
– Contorno di patate al forno e verdure fresche di stagione o grigliate o bollite

DOLCI/DESSERTS
– Seàta, o seàda (dolce tradizionale fatto a mano con semola di grano duro biologico del
senatore Cappelli, ripieno di formaggio fresco e scorza di limone), con guarnizione di miele
millefiori Puntalizzu o zucchero a scelta
– Pompìa intrèa (dolce tradizionale di Siniscola ricavato dall’omonimo agrume, servito su una
foglia di pompia o limone)

Acqua di fonte e Vino rosso Cannonatu o bianco Vermentino compresi.
Il coperto non si paga.

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Siamo su Agriturismo.it

Agriturismi: Punta Lizzu, Siniscola

Visita Siniscola